Adeline – l’eterna giovinezza

51129

Nonostante il periodo molto intenso, anzi mi scuso per la lunga assenza, un po’ di tempo per andare al cinema riesco sempre a trovarlo!!! L’ultimo visto è Adeline, l’eterna giovinezza! 

Avevo visto il trailer e ciò che mi aveva colpito fin da subito è stata l’incredibile ed in questo caso eterna bellezza di Blake Lively, la famosa Serena di Gossip Girl, a seguire gli abiti, le scene, la trama…. che ha portato a chiedermi: “Come faranno a rendere verosimile il fatto che questa donna non invecchi mai?”

Finalmente due sere fa ho soddisfatto la mia curiosità. Non nego che la paura di vedere un film banale era tanta, ma devo dire che sono rimasta piacevolmente sorpresa!

Adeline Bowman nasce nel 1908 e all’età di 29 anni, a causa di un incidente stradale e una serie di fenomeni scientifici, inizierà a non invecchiare più. Ciò che viene spontaneo pensare è : “beh, ci metterei la firma per rimanere sempre giovane”, eppure Adeline non vorrebbe altro che una vita normale, in cui non sia costretta a cambiare identità e ricominciare vita ogni 10 anni, per evitare che la gente si accorga di questa sua “piccola” anomalia, in cui sia libera di vivere serenamente insieme a sua figlia, senza vederla diventare anziana prima che le rughe vengano a lei, in cui sia libera di innamorarsi.

E’ proprio questo infatti il problema più grande di Adeline: non si sente mai libera di donare il suo cuore a qualcuno, perché già sa che prima o poi sarà costretta a fuggire come fa ormai da tanti, troppo tempo. Poi però incontra Ellis (Michiel Huisman) e la sua vita cambierà di nuovo…. AgeD8-125.dng

Un film che racconta della solitudine che può celarsi dietro a un sorriso,del coraggio e della paura di cambiare, della forza dell’amore. Non annoia, non risulta banale, ma farà rimanere incollati allo schermo fino ai titoli di coda…. per un finale tutto da scoprire!

Buona anche l’interpretazione degli attori con un cast che tra i vari nomi vede appunto Blake Lively, che finalmente fa vedere anche un altro lato di sé dopo aver interpretato per tanto tempo un’adolescente viziata dell’Upper East Side, e un affascinante Michiel Huisman, affiancati da Harrison Ford, il cui personaggio si rivelerà fondamentale e che porterà ad un punto di svolta.

– Dimmi qualcosa che possa tenere con me e non lasciarmi mai andare!
– Lasciati andare…

Insomma…. Film straconsigliato!!! Non vi anticipo altro, ma vi lascio con il trailer…